02.Gen • Inizia il viaggio - VolleyFoto: passione pallavolo raccontata per immagini


Inizia oggi il viaggio che ci porterà ad Ankara, dove tra un paio di giorni inizierà il torneo di qualificazione olimpica di pallavolo femminile. Le Azzurre di Marco Bonitta cercheranno di strappare il pass per Rio2016. Sarà un torneo duro, con molte squadre di alto livello, che lotteranno tutte per quel primo posto che garantirà da subito il biglietto per Rio 2016. Qualche possibilità ce l'avranno anche le due squadre che si qualificheranno al secondo e al terzo posto, dovranno però giocare un nuovo torneo internazionale tra maggio e giugno. Per le altre il sogno olimpico rimarrà purtroppo solo un bel sogno! 

Questo è il programma: le squadre sono divise in due gironi preliminari da quattro, si giocheranno tre partite al giorno. Al termine di questa fase le prime due squadre per ogni girone accederanno alle semifinali.


L'Italia scenderà in campo per il primo match martedì 5 gennaio alle ore 14:00 locali (13:00 italiane) e dovrà subito cercare l'impresa con la Russia. La partirà sarà trasmessa in diretta da RaiSport, il foto-racconto ovviamente lo troverete sul nostro sito. Nei giorni successivi le Azzurre dovranno vedersela con il Belgio e la Polonia.


Le Azzurre arriveranno nella giornata di oggi ad Ankara direttamente dalla Germania, dove hanno disputato una serie di allenamenti congiunti con la Germania. Questo l'elenco delle atlete: 

Alzatrici: Francesca Ferretti (Liu Jo Modena) ed Alessia Orro (Club Italia) Opposti: Nadia Centoni (Galatasaray Istanbul) e Valentina Diouf (Liu Jo Modena) Centrali: Cristina Chirichella (Igor Novara), Sara Bonifacio, Anna Danesi (Club Italia) e Martina Guiggi (Igor Novara) Martelli: Lucia Bosetti (Fenerbahce Istanbul), Antonella Del Core (Dinamo Kazan), Paola Egonu (Club Italia), Anastasia Guerra (Club Italia), Alessia Gennari (Foppapedretti Bergamo) Liberi: Monica De Gennaro (Imoco Conegliano) e Stefania Sansonna (Igor Novara).

Sara Bonifacio è stata convocata all'ultimo minuto a scopo precauzionale a causa di un fortuito infortunio accorso a Cristina Chirichella nella notte di San Silvestro.

Qui di seguito è rappresentato il percorso che porterà alla qualificazione olimpica.

Powered by SmugMug Log In